Home Organizzare la famiglia Come gestire gli appuntamenti
Come gestire gli appuntamenti

Come gestire gli appuntamenti

di Elena 25 Febbraio 2018 1 commento

Scadenze, impegni e appuntamenti... Che caos! In una vita sempre più frenetica, è sempre più facile dimenticarsi di fare qualcosa. Sicuramente, se sei passato di qui, è perché non sei proprio un "mago" nell'organizzazione degli appuntamenti e alla loro pianificazione ma, con i consigli di organizzarmi.it, sicuramente migliorerai la tua situazione. In questo articolo vedremo come organizzare gli appuntamenti e le tecniche che ti aiuteranno a non dimenticare nulla di ciò che devi fare a casa o a lavoro.

Come organizzare gli appuntamenti? 

Gli appuntamenti vanno organizzati minuziosamente e appuntati in un'agenda o su un calendario, soprattutto se a lungo termine.

Specie in questo caso, non puoi avvalerti della tua memoria, ma hai sicuramente bisogno di un sostegno nella gestione delle pianificazioni.

Hai sempre mille impegni in famiglia, l’estetista, la palestra, la piscina di tuo figlio o il corso di danza di tua figlia?

Ops, il parrucchiere! Te ne eri già dimenticata...

Ti dimentichi di organizzare gli appuntamenti o gestire gli spostamenti?

Come evitare di dimenticarti le scadenze, il saggio di fine anno o il biglietto del teatro comprato mesi prima?

Come gestire gli appuntamenti

 

  • Calendario appuntamenti formato famiglia:

Questo è il primo strumento utile che consiglio, il calendario formato famiglia ha un aspetto semplice, lineare, senza fronzoli, diretto e di visibilità immediata di tutto ciò che c’è scritto.

Ha una pianificazione mensile, pertanto potrai avere sempre sotto meno ciò che hai fissato in quel mese, in modo tale da poterti organizzare per tempo. Con il pratico gancio in metallo, puoi appenderlo dove preferisci.

Il calendario per la gestione degli appuntamenti dovrà essere messo in un luogo ben visibile e di facile accesso a tutti, un posto come ad esempio la cucina.

È dotato di una penna e di alcuni utili adesivi per annotare date, visite mediche, appuntamenti, note o promemoria in maniera pratica e divertente.

Il planner per gli appuntamenti è strutturato in modo tale da inserire colonna per colonna, i nomi dei membri della famiglia (fino a sei) e, sotto a essi, gli appuntamenti di ognuno divisi per giorno.

Inserisci l’orario dell’impegno e dimenticati di dimenticare!

  • Acquista una lavagna da frigorifero

Questa lavagna magnetica da attaccare al frigorifero ti permetterà di organizzare gli appuntamenti così da non dimenticare una cosa da fare nell'immediato.

Dotata di pennarello cancellabile e cancellino è fondamentale per appuntarsi le cose da non dimenticare nel breve periodo. Avete una cosa urgente da dire al partner o al figlio?

Io di solito la utilizzo per ricordarmi di portare il pranzo in ufficio, per quando devo ritirare i capi portati in lavanderia o quando attendo qualche spedizione dal mio corriere.

Non hai nulla da scrivere? Personalizza la lavagna appuntamenti con tanti pennarelli cancellabili, metterà allegria alla stanza!

Migliore App per organizzare appuntamenti

Gli appuntamenti di lavoro, come a volte quelle della famiglia, devono essere condivisi con i partecipanti.

L'ultimo consiglio di organizzarmi.it su come gestire gli appuntamenti di lavoro o di famiglia, è tecnologico.

Segna le scadenze sul cellulare: se sei particolarmente tecnologico, puoi creare su Google Calendar un’agenda condivisa. Essa è l'app per organizzare gli appuntamenti per eccellenza.

L’interfaccia semplice, intuitiva e di facile utilizzo, rende Google Calendar uno strumento davvero indispensabile per non dimenticare gli impegni e gestire gli appuntamenti: inserendo un evento, non solo puoi invitare altri partecipanti così che anche loro non si scordino, ma puoi inserire il luogo in cui accadrà, l’orario e l’utilissima sveglia che ti ricorda tempo prima (il quanto prima lo scegli tu!) quando eventualmente partire da casa, dove devi andare e cosa devi fare.

Puoi utilizzarlo sia da web sia da dispositivo. Nulla di più semplice!

Puoi leggere in questo articolo come migliorare la tua vita con le App Google.

Quale metodo utilizzi tu per l'organizzazione degli appuntamenti?

Forse può interessarti

1 commento

Sei trucchi per organizzare la tua vita con Google – Organizzarmi.it 16 Marzo 2018 - 16:12

[…] Nell’articolo già ti raccontavo di come Google Calendar sia davvero indispensabile per organizzare impegni e appuntamenti. Per poterlo utilizzare al meglio, ti consiglio di differenziare i calendari in base allo scopo d’uso: crea un calendario per gli appuntamenti d’ufficio e creane uno per la tua famiglia. […]

Reply

Lascia un commento